Linea di prelievo, montaggio e confezionamento di scaffali componibili in plastica

L’applicazione di fine linea, riportata nel layout, prepara alla spedizione i kit di montaggio di uno scaffale componibile in plastica che viene prima reggiato e poi impilato.

In una fase di lavoro precedente, un operatore raggruppa i ripiani e le gambe (stampate separatamente su due presse asservite da rispettivi due robot Dal Maschio), che quindi carica su nastro trasportatore (4).

A questo punto interviene il robot pallettizzatore (1) (2) (3) che, prelevando un kit alla volta e dopo reggiatura, compone il pallet intervallando gli strati con un cartone di interfalda.

Da rilevare che i pallet vengono addotti in zona carico mediante un trasportatore (6) posizionato sotto al nastro (4). Completano il sistema l’avvolgitore circolare (8) e l’unità per la stabilizzazione del pallet.

Automazione destinata ad un cliente canadese.